Ricette della condivisione (e della tradizione)

La cucina e l’alimentazione sono ormai da anni un fenomeno pop, come la musica giovanile, i fumetti, la moda. Pop come popolare vale a dire in grado di coinvolgere una larga popolazione e con profondi effetti sul tessuto sociale.

L’alimentazione ha tuttavia anche importanti ricadute sul piano educativo, su quello della formazione, della crescita personale e del benessere individuale. Ultimamente inoltre si è posto giustamente l’attenzione sulle ricadute ecologiche delle nostre scelte alimentari. Scegliere il cibo, mangiare non è un azione neutra sull’ambiente; non lo è essere carnivori o vegetariani, non lo è essere un consumatore da fast food o al contrario preferire prodotti del proprio territorio.

Obiettivi

In questo quadro, Latte Tigullio promuove un’iniziativa rivolta alla scuola dell’obbligo tesa a realizzare uno strumento di educazione alimentare e allo stesso tempo uno strumento di comunicazione.

L’intento è quello di coinvolgere “dal basso” una larga pare di territorio – popolazione scolastica, docenti, famiglie, alla riscoperta di un’alimentazione e cucina tradizionale – frutto di una lunga selezione – “etica”, a basso impatto ecologico, sostenibile, culturalmente riconoscibile.
Condividere tali tradizioni – “on the web” e sotto forma di video-ricette – rap